Antenna Pazza e la tribù dei Paiache

in Libri


Antenna Pazza e la tribù dei Paiache

(Baldini&Castoldi, 1996)

pp. 200 euro 10,33

Descrizione


Terzo della quadrilogia dei nostri libri satirici. Questa volta l’oggetto della satira è uno strano capo indiano dalla facile identificazione. Fondò i Paiache (si legge come Apache), capì per primo l’importanza dei segnali di fumo e del loro controllo, e ha uno fratello minore: Colui-Che-Si-Prende-Sempre-La-Colpa. Scritto come una biografia romanzata, si tratta del primo nostro libro di satira con una struttura narrativa completa, i precedenti erano scritti per capitoletti a tema. Ci siamo divertiti a intervallare i capitoli di questo lavoro con fotomontaggi ad hoc.
Si può trovare in libreria soprattutto in edizione economica (Collana “I Nani” di Baldini & Castoldi).


a cura di

Gino & Michele